Regolamenti

Regolamento per l'uso della sede YCLO (valido dal 1.4.2012) Regolamento stazionamento barche  (valido dal 1.4.2012) Regolamento Padrinato Surprise (valido dal 1.1.2014) Regolamento d'evacuazione YCLO (valido dal 1.04.2012) Regolamento per l'uso natante (valido dal 1.1.2014)


REGOLAMENTO PER L’USO DELLA SEDE

1. Premessa La “base nautica” dello Yacht Club Locarno al Lido di Locarno è concessa solo temporaneamente. Il Centro Balneare Regionale SA Locarno ha prolungato l’uso della sede a favore dello Yacht Club Locarno, sempre con parecchie limitazioni da rispettare. Siamo ospiti, e dunque ci comportiamo adeguatamente.
2.   Validità / Modifiche regolamento Questo regolamento entra in vigore dall’1 aprile 2012 e sostituisce la versione precedente. La validità e/o ogni modifica di questo regolamento rimangono in vigore fintanto non sia modificato dal comitato YCLO.
3.   Scopo Per sfruttare le attività nautiche, tutti soci di ogni categoria e tutte le persone presenti in sede (per esempio gli allievi della scuola di vela, loro genitori, i monitori, amici) devono rispettare questo regolamento.
4.   Condizioni Lo YCLO declina ogni responsabilità per danni e infortuni causati alla sede; le assicurazioni dello Yacht Club Locarno sono dedicati alla scuola di vela e il loro materiale. Si pretende da tutti un comportamento educato e civile. Es. non accendere fuochi sulla spiaggia.
5.   Accesso alla sede

Diritto Il diritto per un accesso diretto tramite chiave, via cancello, che è posizionato a fianco dei Canottieri, viene dato a:

  • Proprietari (soci) con le barche derive o canoa (vede regolamento per lo stazionamento delle barche/canoe)
  • Membri del comitato dello YCLO
  • Monitori della scuola di vela e natante

Un proprietario di una chiave (ufficialmente registrato allo YCLO) ha il diritto di lasciar entrare qualche sia persona, sempre in responsabilità dello stesso. In particolare deve informare la persona di questo regolamento.

Chiave La chiave è fornita dopo la firma di questo regolamento. Lo Yacht Club Locarno tiene una lista dei proprietari di chiavi. Periodicamente questa lista è fornita alla direzione del CBR.

I partecipanti alla scuola di vela / natante (e i loro accompagnatori) possono avere un accesso diretto sotto la responsabilità del monitore.

Per la chiave del cancello viene chiesto un deposito di Sfr. 20.00

6.   Magazzino A partire dal primavera 2012, lo Yacht Club Locarno ha messo temporaneamente due container come magazzino. I due magazzini servono per il deposito del materiale YCLO (per la scuola di vela, natante, regate) e barche/canoe dei soci.

7.   Attività La base nautica è il posto per godere lo sport di vela/canoa. Tutti soci hanno il diritto di usufruire della sede, considerando questo regolamento.

Feste o grigliate possono essere organizzati solo con un’approvazione ufficiale (in cartaceo) dal comitato dello YCLO.

I soci, che hanno un posto di barca/canoa alla sede, hanno il diritto di far picnic con la famiglia, sempre considerando la attività della scuola di vela e dei altri soci.

Eventuali rifiuti vanno portati via, in modo da lasciare la sede sempre pulita.

L’ingresso con automobili è permesso solo per il spostamento delle barche (rimorchio) o canoe, gommoni.

È vietato usare l’infrastruttura del Lido di Locarno (bagni, docce, etc.) senza entrare ufficialmente (a pagamento). Per questo, i monitori hanno a disposizione biglietti d’entrata a disposizione.
8.   Toilette I soci del nostro club possono usare i bagni della società Canottieri Locarno, situato al primo piano. I vertici del club e i monitori hanno a disposizione una chiave. Lo YCLO paga un contributo per l’utilizzo e la pulizia, richiediamo almeno da lasciare le strutture dei servizi igienici sempre pulite.

9.   Bagno nel Lago Con l’eccezione dei monitori e degli allievi per i corsi di vela, il nuoto nel lago, iniziato dallo sede dello YCLO, è proibito.

10.       Evacuazione In caso di variazioni del livello del lago, i soci sono tenuti ad aiutare i vertici dello YCLO del spostamento della barca/canoa YCLO. Spese supplementari possono essere fatturate.

11.       Lido di Locarno L’essere socio dello Yacht Club Locarno, o monitore oppure essere un allievo di un corso di vela / natante, non da l’autorizzazione per un’entrata libera al Lido di Locarno. Tra lo Yacht Club Locarno e il Lido di Locarno esiste un accordo che regola l’entrata.

Lo YCLO compera i gettoni / le tessere per l’entrata in Lido per i monitori e gli allievi. I monitori registreranno ogni entrata nel rapporto “Diario scuola di vela”. Gli allievi che hanno un abbonamento per il Lido devono usare quello per l’entrata.

Per tutti gli altri, l’entrata al Lido di Locarno è a carico dello stesso.

12.       Informazione Annunciare immediatamente eventuali danni al materiale, perdite o altri problemi a un membro del comitato YCLO.

______________________________________________________________________________________

REGOLAMENTO STAZIONAMENTO BARCHE YCLO
1.   Premessa La “base nautica” dello Yacht Club Locarno al Lido di Locarno è concessa solo temporaneamente. Il Centro Balneare Regionale SA Locarno ha prolungato l’uso della sede a favore dello Yacht Club Locarno, sempre con parecchie limitazioni da rispettare. Siamo ospiti, e dunque ci comportiamo adeguatamente.
2.   Validità / Modifiche regolamento Per i proprietari delle barche (derive) e canoe postate sul prato della base nautica, questo regolamento è in vigore dal 1 aprile 2012 e sostituisce la versione precedente. La validità e/o ogni modifica di questo regolamento rimangono in vigore fintanto non sia modificato dal comitato YCLO.
3.   Scopo Per sfruttare le attività nautiche, un socio della categoria attivo (di seguito denominata l’utente) ha il diritto di chiedere per un posto barca (tipo deriva) o canoa nella base nautica dello Yacht Club Locarno, affinché ci sia un posto libero e il comitato ha dato l’autorizzazione per lo stesso.
4.   Condizioni per lo stazionamento Lo spazio non è numerato. I posti per le derive e gommoni della scuola YCLO sono riservati. Le canoe devono essere messe sull’apposita rastrelliera in posizione rovesciata.

Nel ripostiglio (container) dello YCLO, gli utenti possono depositare (con ordine!) solo l’attrezzatura per la propria barca.

È proibito lasciare materiale ingombrante non legato all’attività velica, come anche utilizzare materiale di altre barche senza l’autorizzazione dell’utente.

È chiesto di coprire sempre l’argano dopo l’utilizzo.
5.   Assicurazione Lo YCLO declina ogni responsabilità per il materiale depositato nel ripostiglio e ogni responsabilità per danni causati dalla propria barca/canoa.

Per questo, tutti utenti devono essere assicurati dagli stessi per tutti aspetti riguarda lo stazionamento della barca/canoa alla sede dello Yacht Club Locarno.
6.   Richiesta / Cancellazione

Riservazione L’utente scrive a cartacea la sua richiesta secondo il formulario “Richiesto stazionamento barca/canoa YCLO” (da download del sito) con allegati allo Yacht Club Locarno. Per utenti sotto 18 anni una firma dei genitori sulla richiesta è necessaria.

Il comitato dello YCLO verifica la richiesta. Una risposta sarà inviata entro una settimana con una decisione di approvazione o con una risposta negativa.

Nel caso di una positiva risposta, l’utente riceve una conferma con un’indicazione, dove è da postare la barca/canoa. In più l’utente riceve la chiave per il cancello per l’entrata in sede. Per la chiave del cancello viene chiesto un deposito di Sfr. 20.00.

La tassa annuale per lo stazionamento e il deposito chiave sono da pagare entro 10 giorni.

Cancellazione L’utente è richiesto di avvertire lo Yacht Club Locarno entro 15 novembre se non vuole più mantenere il posto per l’anno prossimo tramite email o cartacea. Il mezzo (barca, canoa) deve esser spostato fuori della sede fino al fine dell’anno. Dopo di questo la chiave deve esser inoltrato al club. Il deposito per la chiave viene rimborsato.
7.   Prolungazione Stazionamento Senza un avviso sia dall’utente sia dello Yacht Club Locarno entro il 15 novembre, il diritto per il posto barca/canoa sarà prolungato automaticamente per un anno. La tassa dello stazionamento è da pagare assieme alla tassa sociale (fine mese marzo).

Lo Yacht Club Locarno declina ogni responsabilità riguardo al diritto di posto barca/canoa se la CBR SA cancella il diritto per la base nautica prima o durante una stagione.
8.   Manutenzione barca / Canoa L’utente è responsabile della manutenzione e pulizia della barca/canoa. Lo Yacht Club Locarno aspetta un carica del materiale in modo professionale perché fa parte dell’immagine del club.
9.   Evacuazione In caso di variazioni del livello del lago, lo spostamento della barca/canoa è al carico del l’utente. Vedi anche il regolamento d‘evacuazione Yacht Club Locarno.
10.       Inizia stagione Lo Yacht Club Locarno organizza all’inizio della stagione una pulizia della sede (pubblicato sul sito YCLO). L’utente è chiesto di partecipare personalmente (o tramite un delegato) a quest’evento per dare una mano a preparare la sede per la stagione.
11.       Cambiamento Licenza Per barche targate solo: l’utente fornisce allo YCLO una copia della licenza di navigazione nel caso di modifiche.

______________________________________________________________________________________

REGOLAMENTO Padrinato Surprise  (1.1.2014) 

1. Scopo Avere una persona responsabile dell’imbarcazione: il padrino.

2. Imbarcazioni Surprise – cantiere Archambault: Sagitta e Coro-Coro.

3. Compiti

Il padrino ha come unico interlocutore il Comitato. 

All’inizio della stagione il padrino verifica lo stato dell’imbarcazione, del motore e propone al Comitato i lavori necessari per avere la barca in ordine all’inizio della stagione, possibilmente con relativo preventivo o valutazione dei costi per i lavori che non possono essere eseguiti dai soci. Tiene sotto controllo le varie scadenze, come ad esempio CO2, collaudo, ecc.

Durante la stagione, quando la barca è impegnata nelle attività del club, come ad esempio regate, Macht Race, la scuola, ecc., il padrino si preoccupa del carburante per il fuoribordo ed eventuali riparazioni/sostituzioni o mancanze di materiale evidenziate dal monitore con il quale deve esserci massima cooperazione e dialogo.

Quando la barca è affidata a chiunque non sia un monitore dello YCLO, il padrino si deve occupare della consegna e del ritiro, con verifica visiva dello stato in cui viene riconsegnata l’imbarcazione. Attenzione particolare deve essere data alle vele.

Alla fine della stagione il padrino deve preoccuparsi del rimessaggio delle vele, di evidenziare al Comitato i lavori necessari e di preparare la barca per l’inverno e verificarne lo stato regolarmente.

Riceve dal Comitato un budget per le spese correnti, il padrino deve essere sempre a conoscenza dello stato e della disponibilità della barca. 

Agevolazioni:Puo’ utilizzare gratuitamente l’imbarcazione quando non impegnata nei corsi e nelle altre attività del club e gode dello sconto del 50% sul costo dei corsi.

Per qualsiasi domanda o informazione contattate il Comitato.

______________________________________________________________________________________

REGOLAMENTO d'evacuazione sede Yacht Club Locarno
1.   Premessa
La “base nautica” dello Yacht Club Locarno al Lido di Locarno è situata direttamente alla riva del Lago Maggiore, e quindi in una zona pericolosa se il lago si alza drammaticamente. Il concetto d’evacuazione descrive in breve le fase d’avviso per l’evacuazione dei mezzi.
2.   Validità / Modifiche regolamento Questo regolamento è in vigore dal 1 aprile 2012 e sostituisce la versione precedente.

La validità e/o ogni modifica di questo regolamento rimangono in vigore fintanto non sia modificato dal comitato YCLO.
3.   Le fase di escalazione L’altezza del Lago Maggiore decide se vari destinatari (proprietari delle barche e canoa alla sede, monitori, altri soci dello Yacht Club Locarno) saranno avvisati per iniziare le attività d’evacuazione.
Schema
evacuazione

Il sistema d’avviso è diviso in tre fasi:

evacuazione2

Le fase sono visibile ad ognun tempo sul sito del club: www.yclo.ch
evacuazione3  Blu: fase “tutto okay”

4.   Responsabilità, previsioni e segnalazioni

Controllo l’altezza del lago

tramite Internet:

 http://www.portolocarno.com/altezza_d.htm

 http://www.hydrodaten.admin.ch/d/index.htm?

 

Informazione fase arancia

Sito Internet Yacht Club Locarno: Fase Arancia

Email ai proprietari delle barche e canoe

Email al comitato YCLO

Email ai soci per chiedere per un possibile aiuto, informazione di un’evacuazione eventuale delle barche e altri mezzi del club.

Fase rosso

Sito Internet Yacht Club Locarno: Fase rosso

Telefonare ai proprietari delle barche e canoe

Telefonare al comitato YCLO

Telefonare ai soci per un possibile aiuto; informazione di un’evacuazione eventuale delle barche e altri mezzi del club

Aprire il cancello verso la sede

Evacuare le barche, canoe e il materiale dello Yacht Club Locarno

Informare le autorità e Salva.

______________________________________________________________________________________

REGOLAMENTO PER L’USO NATANTE (1.1.2014)

1.   Premessa Scopo di questo regolamento è di assicurare la gestione, l'uso e lo stato del natantein proprietà dello YCLO che sono a disposizioni dei soci dello Yacht Club Locarno.
2
.   Validità / Modifiche regolamento Questo regolamento è in vigore dal 1 gennaio 2014. La validità e/o ogni modifica di questo regolamento rimangono in vigore fintanto non sia modificato dal comitato YCLO.
3.   Scopo Permettere ai soci autorizzati (di seguito denominato l’utente) l’utilizzo del natante dello Yacht Club Locarno ogni volta che vuole, se non sono usate per la scuola di natante, la scuola di vela, regata o già riservato, non è fuori stagione e se le condizioni meteo lo consentono es. vento, legname, ecc.

Per questo scopo lo Yacht Club Locarno offre ai soci attivi l’opzione “Uso natante” (oppure Uso Tutto) che è pagabile secondo il tariffario (pubblicato sul sito Internet - vede Tariffario, e sarà stabilito annualmente all'inizio della nuova stagione).

Questo regolamento non è valido per i monitori della scuola di natante (vede “regolamento scuola di natante”).
4.   Assicurazione Il natante di proprietà dello Yacht Club Locarno è coperto da assicurazione casco con franchigia. Tutti gli utenti devono essere assicurati con polizza responsabilità civile verso terzi, a norma di legge. In caso di sinistro l’utente dovrà sopportare i danni non coperti dalle assicurazioni dello Yacht Club Locarno (franchigie, ecc.).

5.   Condizioni per l’uso Natante L’uso del natante è previsto solo ai l’utenti che si sono iscritti per l’opzione “Uso Natante” oppure "Uso Tutto".

L’utente di un natante è il solo responsabile della propria decisione di uscire.

L’utente è l’unico responsabile verso lo YCLO di danni causati al natante o a terzi.

Lo Yacht Club Locarno chiede per questo una copia / una conferma che l’utente è coperto adeguato da un’assicurazione RC.

Lo Yacht Club Locarno declina ogni e qualsiasi responsabilità per danni che dovessero derivare a persone o cose nell’ambito delle uscite.

L’utente deve avere la licenza / Patente A. Una copia dallo stesso deve esser inoltrato necessariamente al club prima del primo uso (iscrizione per l'uso Natante / l'uso Tutto).

Deve avvertire immediatamente al responsabile (vedi sotto) dello Yacht Club Locarno se ha trovato oppure causato danni al natante o al materiale.

L’utente deve controllare il natante, prima di uscire, alla presa in consegna dello stesso.

Il natante non può esser usato per lezioni private o attività lucrative.

Il libro di bordo deve esser compilato.

Il natante deve essere riconsegnato entro 1 ora dopo il tramonto; il serbatoio deve essere lasciato pieno, in caso contrario, ci riserviamo di fatturare il carburante mancante a Sfr. 5/litro.

Restituire la chiave.
6.   Riservazione / Cancellazione

Riservazione L’utente scrive tramite email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) la sua richiesta (data / ore, responsabile, secondo il formulario).

Il responsabile dello YCLO verificherà la richiesta e darà una risposta entro 24 ore con una decisione di approvazione o con una risposta negativa.

Nel caso il richiedente riceve una email di conferma, la riservazione sarà registrato nel calendario (Uso Natante) e diventerà visibile sul sito Internet dello YCLO.

Cancellazione Deve avvertire immediatamente il responsabile YCLO se non può mantenere la riservazione.
7.   Consegna Natante / Difetti Natante A ogni consegna del natante si consiglia di notificare, immediatamente, prima del ritiro qualunque danno, difetto o mancanza rilevato sul materiale da ricevere in uso. Questo deve essere comunicato tempestivamente alla segretaria tramite email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Le prime volte, il natante saraà consegnato all’utente da un responsabile dello Yacht Club Locarno che spiegherà tutto (chiavi, libro di bordo, ecc.) come anche verificherà i documenti e licenze.
8.   Riconsegna natante L’utente deve rimettere il natante allo stesso posto dove è stato consegnato, e ormeggiare a regola d’arte. Il natante va riconsegnato pulito. È obbligatorio compilare il libro di bordo, mettere il natante corretto e completa al posto disegnato. La chiave del natante è da ormeggiare secondo l’istruzione del responsabile YCLO.

Difetti sono da notificare e avvisare il responsabile YCLO tramite email / telefono – il natante deve essere efficiente per la scuola di vela/natante o una regata.
9.   Responsabile YCLO

Per qualsiasi domanda o informazione contattate: Paride Bovolenta, Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.